venerdì 18 febbraio 2011

Onna - 10 ottobre 2010


Daniela, presente al raduno del 10 ottobre, invia un suo disegno e un suo pensiero.
"Nel primo pomeriggio arrivo ad Onna, già con un carico emozionale sentito per la visita al centro storico dell’Aquila.
Qui la sensazione di sgomento, vuoto e silenzio, mi avvolge ancora più profondamente; nel vedere tanta devastazione, alla vista delle macerie, mi sembra di violare l’intimità del vissuto di ciò che resta, quasi ad entrare in casa di qualcuno senza alcun permesso.
Nel villaggio che è stato costruito dalla comunità trentina, osservo una donna che con tanto amore e dolcezza sistema, con piccoli fiori colorati, le aiuole in quel fazzoletto di giardino: una cura così meticolosa che ancora conservo nel cuore."

Daniela Orlandi

mercoledì 9 febbraio 2011

Una carriola di disegni su Animals


Questo mese ci trovate in edicola su Animals. Il tema è L'Aquila e i terremoti. Un grazie a Laura Scarpa e ad Andrea Longhi che hanno curato l'articolo. Qui trovate una descrizione dei contenuti del numero 20.

sabato 5 febbraio 2011

percorso

video

Il breve percorso che è simile a tanti altri e che da tanti, troppi mesi non è cambiato e per tanto tempo ancora non cambierà. La porta sarà sempre chiusa e la chiave inservibile. Sotto la neve o sotto il sole, L'Aquila è tutta un percorso reticolato, sorretta- e resa prigioniera- da migliaia di impalcature.
 Che ancora escludono gli abitanti di queste case orfane. E' incredibile che queste opere imponenti e inquietanti non siano sufficienti a rendere praticabile la città ai suoi abitanti; L'Aquila è ancora off-limits.

giovedì 3 febbraio 2011

A bocca aperta

Pare di sentire il rumore di queste betoniere affamate, mostrano i denti affilati e le pance gonfie, pronte a macinare e divorare acqua sabbia e cemento. Un rumore che durerà a lungo purtroppo....