sabato 25 settembre 2010

Casa in zona rossa


Una casa nella zona rossa, non lontano dalla chiesa del Carmine,
forse vicino via Assergi o via Adamo da Rottweill.
E' la casa a fianco di quella nel cui cortile c'era il bonsai.

4 commenti:

  1. un'intera foresta a puntellare un ingresso inaccessibile che affaccia sul nulla...certi interventi mi sfuggono, e l'incongruenza di questo aveva colpito anche me.

    RispondiElimina
  2. CIAO!ho creato un gruppo su facebook per tentare di riunire e pubblicizzare un gran numero di blog italiani. Mi sembra un modo carino e comodo per potersi confrontare e aumentare la visibilità dei nostri blog!
    Se sei interessato, unisciti a noi e pubblica il link del tuo blog sulla pagina di facebook:
    http://www.facebook.com/#!/group.php?gid=153706914659766&ref=ts

    GRAZIE!
    Maddy

    RispondiElimina
  3. Case, strade, piazze assumono nuovi aspetti e nei disegni, che tanti hanno realizzato all'Aquila, le tracce di quel che è oggi l'anima di un corpo distrutto, ma ancora così vivo.
    Al 10 ottobre...anch'io con caschetto matita e pennelli...nel silenzio da raccontare.

    RispondiElimina
  4. Isto é mais que desenho,
    é poesia gráfica!


    SP-Brasile.

    RispondiElimina